Avv. Gherardo Soresina

g.soresina@albertobianchi.it

Gherardo Soresina

Nasce nel 1968 a Firenze dove si laurea in giurisprudenza all’Università con il massimo dei voti cum laude discutendo una tesi in materia di diritto commerciale comunitario. Consegue l’abilitazione alla professione di avvocato nel 1996 ed inizia ad esercitare la professione forense presso lo studio legale del professor Alberto Predieri dal 1996 al 2001. Alla scomparsa del professor Predieri nell’agosto del 2001, fonda insieme all’avvocato Alberto Bianchi ed all’avvocato Andrea Fantappiè, lo studio Alberto Bianchi e Associati, con sede principale a Firenze e sedi secondarie a Roma e Milano. Dal 2012 è abilitato all’assistenza dinanzi alla Suprema Corte ed ai superiori Organi Giurisdizionali Parificati mentre svolge la propria attività professionale prevalentemente nei settori del diritto commerciale, societario e concorsuale. Nel corso degli anni ha seguito molteplici vicende di notevole spicco nella realtà imprenditoriale toscana: dalla soluzione di conflitti societari, alla gestione di risanamenti aziendali – in collaborazione con autorevoli studi commercialistici – anche mediante ricorso a procedure concorsuali, relativi ad importanti gruppi imprenditoriali. Svolge frequentemente attività di assistenza legale in favore di Organi di procedure concorsuali e ricopre frequentemente il ruolo di arbitro in controversie civili e societarie. A livello giudiziale, si occupa prevalentemente di azioni di responsabilità nei confronti di amministratori e sindaci, di impugnative assembleari, di azioni revocatorie, di azioni di opposizione allo stato passivo.